Pulizia

Macchie gialle: eliminarle dalla biancheria bianca

eliminare macchie gialle

E’ capitato a tutti: trovare aloni gialli e piccole macchie gialle sulla biancheria bianca che sembrano ruggine. Lenzuolaasciugamanicuscini ad una prima analisi potranno sembrarti irrecuperabili e credi che non ci sia una soluzione… Ti sbagli! Di seguito ti daremo qualche piccola indicazione e qualche trucco su come eliminare le macchie gialle dalla biancheria bianca.

    1. La prima cosa da fare è certamente trattare le macchie giallastre utilizzando del detergente liquido su di esse prima del lavaggio. Lasciare il prodotto sul capo per almeno mezz’ora in modo tale che il liquido penetri in profondità e agisca in maniera efficace. Trascorso il tempo necessario, usa uno spazzolino e sfregalo sulle macchie.
    2. Una volta che il detergente liquido che hai applicato ha fatto il suo effetto, arriva il momento di lavare la tua biancheria. Per migliorare il risultato puoi aggiungere al ciclo di lavaggio uno smacchiatore contenente una formula ossigenata oppure che sia fatto a base di proteine.
    3. Un’altro metodo per liberarti delle odiose macchie gialle è quella di sottoporle a fonti di calore. Ricoprire le zone giallastre con del borotalco, dopo di che avvicina a esse il ferro da stiro caldo. È assolutamente sconsigliato inizialmente appoggiare direttamente il ferro caldo sulle macchie: avvicinare il ferro da stiro abbastanza da fare in modo che il calore agisca per qualche secondo. Potresti anche applicare un po’ di vapore. Adesso stira la macchia ricoperta di borotalco. Lascia il ferro da stiro appoggiato all’indumento solo per tre secondi. E infine scuotilo per rimuovere il borotalco.
    4. Se il tuo problema sono le macchie gialle prodotte dal sudore sotto le ascelle, un’aspirina nel tamburo della lavatrice quando è già pieno d’acqua è la soluzione. La sua effervescenza farà sparire le macchie. Poi potrai continuare il ciclo di lavaggio secondo le tue abitudini.
    5. Altro consiglio per eliminare le macchie gialle è immergere, sempre prima del lavaggio, l’indumento in acqua fredda e acqua ossigenata. Se non sei soddisfatto del risultato ottenuto prova ad applicare direttamente dell’acqua ossigenata senza diluirla con acqua. A quel punto lava normalmente la tua biancheria.

Altra cosa è invece trattare le macchie difficili: clicca qui per avere qualche consiglio, o visita anche la nostra pagina Facebook.